Logo Immagine

Home

Di seguito gli eventi PASSATI nel 2017 organizzati dalla Sezione AEIT-TAA o segnalati

Per le Attività previste / segnalate per il futuro si rinvia invece alla Home Page

   

Seminario CEI - Socomec

il 21 novembre 2017 - ore 14.00 - 18.00   a Trento su

Medicale, Industriale, Data Center: la disponibilità di alimentazione attraverso soluzioni dedicate in diversi mercati

Locandina


   
 



Seminario organizzato dalla Sezione AEIT-TAA
con la collaborazione di Edyna srl - Bolzano

27 ottobre 2017
Seminario
dalle 14 alle 18.30
presso la sala di Edyna srl a Bolzano - Lungo Isarco Sinistro, 45/a

sui seguenti argomenti:
- Il percorso verso la revisione organica della regolazione del dispacciamento: primi interventi sulla regolazione degli sbilanciamenti e sull'apertura di msd alla domanda e alle fonti rinnovabili
- I primi progetti pilota per l'apertura di MSD alla domanda e alle fonti rinnovabili
- Il ruolo dell'aggregatore. Dispositivi per la comunicazione tra aggregatore e cliente finale o produttore
- L'evoluzione delle norme CEI e il controllore centrale d'impianto
- Esperienze nell'applicazione dei primi progetti pilota.

LOCANDINA

Mappa per raggiungere EDYNA dal casello autostradale Bolzano Sud
 
Come detto nella locandina dell'evento, alcuni dati dei partecipanti (Cognome, Nome, Società ed E-mail) saranno forniti ai relatori e agli sponsor dell’evento, per favorire utili contatti tecnico - commerciali
 

 
AEIT-TAA
Ing. Marino Creazzi
Ha presentato l'associazione


EDYNA
Dott. Luis Amort
Ha portato il saluto di EDYNA srl che ospita l'evento


relatori:

AEEGSI
Ing. Andrea Galliani

L’innovazione nella regolazione del servizio di dispacciamento e la nuova figura dell’aggregatore

 

TERNA
Ing.
Giorgio Giannuzzi
I primi progetti pilota per l’apertura di MSD alla domanda ed alle fonti rinnovabili
(nota: agganceremo qui la relazione appena ci sarà consegnata)



SIEMENS
Ing. Fabio Zanellini

Il ruolo dell’aggregatore. Dispositivi per la comunicazione tra aggregatore e cliente finale e/o produttore
 


CESI  Ing. E. De Berardinis
Politecnico di Milano  Prof. Maurizio Delfanti
L’evoluzione delle Norme CEI 0-16: il controllore centrale d’impianto (CCI) nell’ambito della delibera 300


L'iniziativa è stata un successo con circa 100 partecipanti, che hanno affollato la sala messa a disposizione da EDYNA srl a Bolzano; seguono alcune fotografie significative.

Come detto nella locandina dell'evento, alcuni dati
dei partecipanti (Cognome, Nome, Società ed E-mail) vengono forniti ai relatori e agli sponsor dell’evento, per favorire utili contatti tecnico - commerciali
 
seminario seminario
seminario seminario
  


     

SETTIMANA EUROPEA DELLA MOBILITA'
con vari eventi organizzati dalla Provincia Autonoma di Trento

dal 16 al 22 settembre

E' una campagna annuale per incoraggiare autorità locali, istituzioni pubbliche e aziende pubbliche e private o anche semplici gruppi di persone, ong, istituti di ricerca e di insegnamento, a introdurre e promuovere misure di trasporto sostenibile e invitare la popolazione a trovare e provare alternative all’uso dell’automobile. Tema centrale dell’edizione 2017 è la mobilità pulita, condivisa e intelligente.

Sono in particolare tre le giornate di convegno - 19, 21 e 22 settembre - che declineranno in modi diversi il tema proposto dall’Unione Europea: saranno affrontate potenzialità e problematiche delle linee ferroviarie provinciali, l’importanza della mobilità sostenibile, le eccellenze trentine a riguardo e i possibili sviluppi futuri della mobilità elettrica in Trentino e in Europa.

Segnaliamo in particolare la sessione "La mobilità diventa elettrica" del 22 settembre, ore 14.30, presso la Facoltà di Sociologia; si richiede l'iscrizione al link:

https://webapps.unitn.it/form/it/Web/Application/convegni/SEMS2017

Per maggiori informazioni:

https://www.ufficiostampa.provincia.tn.it/Mobility-Week-programmi

http://webmagazine.unitn.it/evento/dicam/25617/la-mobilit-diventa-elettrica
                               
A seguire ci sarà l'inaugurazione dell'esposizione di auto elettriche e test drive, presso via Verdi e via Maffei.
L'iniziativa è supportata dal Progetto LIFE IP PREPAIR, di cui maggiori informazioni si possono trovare sul sito: www.lifeprepair.eu

LOCANDINA

  

 


venerdì 15 settembre 2017

Organizzato dalla Sezione AEIT-TAA

Seminario dalle 14.00 alle 18.30
presso UNIVERSITA’ DI TRENTO - Dip.to Ingegneria Civile Amb. - AULA T2
via Mesiano, 77 - TRENTO

AGGIORNAMENTO TECNICO:

- IL PUNTO SU CONNESSIONI, ACCUMULI E CONTATORI 2G;

- FIBRE OTTICHE E SOTTOSERVIZI;

- CAVI BT: IL CPR;

- IMPIANTI TEMPORANEI.

Locandina con info e modalità di iscrizione (obbligatoria)

Saranno concessi crediti formativi ai periti e agli ingegneri

Come detto nella locandina dell'evento, alcuni dati dei partecipanti (Cognome, Nome, Società ed E-mail) saranno forniti ai relatori e agli sponsor dell’evento, per favorire utili contatti tecnico - commerciali
 

 
AEIT-TAA
Ing. Marino Creazzi
Ha presentato l'associazione


relatori:


Politecnico di Milano
Prof. Maurizio Delfanti
Connessioni alle reti MT e BT: stato dei lavori normativi e impianti P&P



Politecnico di Milano
P
rof. Maurizio Delfanti
Connessioni alle reti MT e BT: prescrizioni impiantistiche e contatori



Politecnico di Milano
P
rof. Davide Falabretti
Connessioni alle reti MT e BT: stato dell’arte delle regole sui sistemi di accumulo



SEG studio elettrotecnico (MB)
Per. Ind. Vincenzo Matera

Confine tra impianto elettrico fisso e temporaneo


RSE
Ing. Diana Moneta

Contatori elettronici 2G: le nuove possibilità


Utilitalia
Ing. Mattia Sica

Il cablaggio diffuso della fibra ottica: il ruolo dei Distributori e opportunità



Generalcavi
Ing. Beppe Agriesti

La nuova era dei cavi: il Regolamento Prodotti da Costruzione (CPR), classificazioni ed obblighi



AEIT - Ufficio Centrale
Il cablaggio diffuso con la fibra ottica: proposta formativa di AEIT per il personale delle DSO e delle imprese appaltatrici


L'iniziativa è stata un successo con circa 160 iscritti, che hanno affollato l'aula universitaria; seguono alcune fotografie significative.

Come detto nella locandina dell'evento, alcuni dati
dei partecipanti (Cognome, Nome, Società ed E-mail) vengono forniti ai relatori e agli sponsor dell’evento, per favorire utili contatti tecnico - commerciali
 
seminario seminario
seminario seminario
seminario seminario
seminario seminario
seminario seminario
 

     

   


venerdì 09 giugno 2017

Organizzata dalla Sezione AEIT-TAA ed aperta a soci, familiari e simpatizzanti

Visita tecnica alle ore 15.00  alla

CAMERA ANECOICA presso l'Istituto tecnico "IIS - G. Galilei" di Bolzano

E' una camera a schermatura elettromagnetica per eseguire test di compatibilità elettromagnetica su prototipi di prodotti elettrotecnici / elettronici

Locandina con info e modalità di iscrizione

Fotografia-in-camera-anecoica

Fotografia-in-aula

Presentazione integrale (47 pagine)



  

 


venerdì 26 maggio 2017

Organizzato dalla Sezione AEIT-TAA

Seminario dalle 14.00 alle 18.30
presso UNIVERSITA’ DI TRENTO - Dip.to Ingegneria Civile Amb. - AULA T2
via Mesiano, 77 - TRENTO

AFFIDABILITA’ DI MACCHINE E DI IMPIANTI ELETTRICI, CON PARTICOLARE RIGUARDO ALLA MANUTENZIONE PREDITTIVA E PROGRAMMATA

La manutenzione degli impianti è sottolineata anche da numerose leggi e norme. Un impianto ben manutenuto è anche più affidabile e più resiliente. La manutenzione programmata va affiancata col monitoraggio predittivo. Il seminario si occupa di questi aspetti su vari tipi di impianto elettrico, pubblici e privati, anche industriali, e presenta informazioni e spunti di riflessione per tecnici progettisti, gestionali e manutentori. Alla fine degli interventi tecnici verrà trattato un importante argomento di “cornice” che illustrerà gli aspetti salienti di un contratto di appalto dei piani di manutenzione

Locandina con info e modalità di iscrizione (obbligatoria)

Poster (è possibile stamparlo e affiggerlo)

Concessi n. 4 crediti formativi ai periti e agli ingegneri

 

  

AEIT-TAA
Ing. Marino Creazzi
Ha presentato l'associazione


Università di Trento
Prof. Marco Tubino
Ha salutato ed accolto relatori e partecipanti presso l'Università di Trento


relatori:

Ing. Fiorenzo Stevanato - ex Terna spa
La manutenzione predittiva quale elemento necessario per affidabilità e resilienza degli impianti elettrici in generale


AEIT-TAA
P.i. Gastone Guizzo
La manutenzione elettrica, fattore strategico per la continuità del servizio: aspetti normativi


CYBERFED
Ing. Gian Pietro Fedrigoni
Nuovi sistemi di ausilio per analisi precise su linee elettriche MT tramite droni in tema di manutenzione predittiva oggi e sviluppi futuri. Esperienze dirette su reti MT


Siemens - trasformatori
Ing. Daniele Todesco
Affidabilita’ di macchine e di impianti elettrici, con particolare riguardo alla manutenzione predittiva e programmata: Manutenzione predittiva e sistemi di monitoraggio dei trasformatori


FLIR
P.i. Luca Maraviglia
L’uso di termocamere per il monitoraggio di impianti in esercizio ad ausilio della manutenzione predittiva


IME
P.i. Renato Bresciani
Manutenzione predittiva e preventiva sui quadri elettrici MT & BT


STET spa
Dott. Alessandro Monti
Definizione di un piano di manutenzione e gestione di un contratto di appalto


L'iniziativa è stata un successo con circa 130 iscritti, che hanno affollato l'aula universitaria; seguono alcune fotografie significative.

Come detto nella locandina dell'evento, alcuni dati
dei partecipanti (Cognome, Nome, Società ed E-mail) vengono forniti ai relatori e agli sponsor dell’evento, per favorire utili contatti tecnico - commerciali


 
seminario seminario
seminario seminario
seminario seminario
seminario seminario
seminario seminario
seminario seminario
seminario
 

     
  


giovedì 18 maggio 2017

Organizzato dalla Sezione AEIT-TAA ed aperta a soci, familiari e simpatizzanti

Visita tecnica alle ore 15.00

allo stabilimento MENZ&GASSER di NOVALEDO (TN)

seguirà “marenda“ al Maso Rosso

Lo stabilimento di Novaledo è dedicato ai prodotti confezionati. Ricostruita di recente, la nuova struttura ospita tecnologie e impianti che gestiscono e monitorano tutte le fasi produttive, garantendo al contempo massima flessibilità nel confezionamento e livelli assoluti di sicurezza alimentare. Il tutto certificato secondo gli standard GSFS e IFS.
All’interno dello stabilimento di Novaledo è stato avviato di recente anche un impianto di cogenerazione a biomassa legnosa a servizio del processo produttivo.

Locandina con info e modalità di iscrizione



  
  


venerdì 28 aprile

Organizzato dalla Sezione AEIT-TAA

Osservazioni astronomiche dalle 20.00 alle 23.00 presso l'osservatorio Max Valier a 1.400 m s.l.m. in val d'Ega a circa mezz'ora di viaggio da Bolzano.

Locandina con info e modalità di iscrizione (obbligatoria)

Quota di partecipazione: Euro 10/cad (per minimo 10 e massimo 20 partecipanti).
Prenotazione obbligatoria  al p.i. Oskar Eheim: studio@eheimenergy.it    cell.: 333 5246460

Per altre informazioni: http://www.sternwarte.it/main.php?l=2

OsservatorioOsservatorio

GioveSaturnoM42-Nebulosa-di-OrioneNebulosa-della-Lira
GioveSaturnoM42-Nebulosa-di-OrioneNebulosa-della-Lira



    
Organizzato dal CEI e dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco,
col supporto organizzativo dell'AEIT

giovedì 20 aprile  2017 - ore 8.30 - 17.00

Seminario di formazione CEI
(gratuito)
Impianti elettrici: prestazioni funzionali e di sicurezza

a BOLZANO presso IDM Alto Adige - Südtirol - via Siemens, 19

Locandina col programma dell'evento e le modalità di iscrizione (obbligatoria)

N. 6 crediti formativi ai periti e agli ingegneri
   



    
 

Organizzato dalla Sezione AEIT-TAA

venerdì 24 marzo 2017 - ore 14.00 - 18.00
presso Università di Trento - Mesiano

Seminario:

I piani di emergenza e la resilienza del sistema elettrico

Anche nel settore del trasporto e distribuzione dell’energia elettrica c’è grande interesse da parte dell’Autorità di regolazione e degli utilizzatori verso la qualità e continuità del servizio. Per gli Operatori del Sistema elettrico ciò significa una grande attenzione non solo alla manutenzione dei propri impianti ed alla loro automazione, ma anche all’accrescimento della loro resilienza per fronteggiare condizioni ambientali spesso più severe di quelle un tempo ipotizzate in sede progettuale. Si pensi ad esempio ai ricorrenti terremoti, alle alluvioni, alle trombe d’aria, alle precipitazioni nevose con accumuli di ghiaccio, ecc. Tutto ciò ha portato nel 2011 alla revisione completa dell’apposita Norma CEI11-4 che è stata notevolmente cambiata rispetto al passato, rendendo maggiormente severe le condizioni di calcolo. Anche a seguito dell’ultimo esteso black-out del febbraio 2015, pure l’Autorità, nelle sue regole, ha posto l’accento sulla necessità di un rafforzamento della resilienza degli elettrodotti AT ed MT, ma non solo: con l’art. 59 del TIQE2016-23 ha anche richiamato esplicitamente l’obbligo per gli Operatori dell’adozione di reali Piani di emergenza applicando la Norma CEI0-17


Locandina con i dettagli per l'iscrizione

Poster

Saranno concessi crediti formativi ai periti
(non agli ingegneri per stavolta; in futuro si vedrà)

 
AEIT-TAA
Ing. Marino Creazzi
Presentazione dell'associazione


Università di Trento
Prof. Marco Tubino
Ha salutato ed accolto relatori e partecipanti presso l'Università di Trento


relatori:

AEEGSI - Autorità per l'Energia Elettrica, il Gas e il Sistema Idrico
Ing. F. Villa
Le iniziative dell'Autorità in materia di resilienza delle reti elettriche


Terna spa
Ing. E. Carlini - ing. M. Poli
Obiettivi ed esperienze di Terna ai fini dell’affidabilità dei propri impianti


RSE
Ingg. M. Lacavalla, P. Marcacci, R. Bonanno
La moderna meteorologia a supporto degli operatori del sistema elettrico


SET Distribuzione - Trento
Ing. F. Faccioli
I piani di emergenza e la resilienza del sistema elettrico


SELTA
Ing. A. Pasino
Generazione Distribuita e resilienza della rete elettrica


RSE
Ing. M. Rossi
Servizio di reti MT e AT in isola e supporto alla gestione delle emergenze


ABB
Ing. R. Cameroni
Resilienza delle apparecchiature elettriche


L'iniziativa è stata un successo con circa 130 iscritti, che hanno affollato l'aula universitaria; di seguito alcune fotografie significative:

 
seminarioseminario
seminarioseminario
seminarioseminario
seminario seminario
seminario seminario
seminario


 
    
 
O
rganizzata dalla Sezione AEIT-TAA

sabato 18 febbraio 2017

Ore 10.30: visita tecnica alla centrale elettrica
al “Ponale” di Riva del Garda col nuovo percorso didattico organizzato da Dolomiti Energia

Ore 13.00: Pranzo al ristorante Osteria Toblino - Sarche

Ore 14.30: Assemblea generale ordinaria dei soci della Sezione AEIT-TAA

Dietro  prenotazione

Programma della visita e convocazione dell'assemblea

 
visitavisita
visitavisita
visita pranzo-assemblea
pranzo-assemblea pranzo-assemblea
pranzo-assemblea pranzo-assemblea

Attendiamo le foto dei soci premiati come fedeli
 

 

      
Organizzato dalla Sezione AEIT-TAA

venerdì 20 gennaio 2017 - ore 14.00 - 18.30
presso Università di Trento - Mesiano

Seminario:

Regolazione del servizio di dispacciamento nello sviluppo della smart-grid

Il concetto di SMART-GRID si sta materializzando in concrete numerose realta'. L'AEEGSI ha avviato un procedimento per formare provvedimenti di riforma organica della regolazione del servizio di dispacciamento, prevedendo nuove attivita' in capo ai Distributori (DSO) nei rapporti con il Terna (TSO). In diverse parti della Nazione si stanno mettendo in pratica e gia' realizzati alcuni progetti tesi a sviluppare porzioni di rete nella direzione intelligente, smart appunto. Verranno presentate le regole in via di emanazione, le idee poste allo studio e le esperienze di operatori che si sono attivati in queste tematiche e lo stato dell'arte del contributo del Comitato CEI 316. Il seminario di aggiornamento professionale e' rivolto ai tecnici di aziende elettriche, a consulenti e progettisti, nonche' a tutti coloro che si interessano all'evoluzione delle reti di distribuzione dell'energia elettrica

Locandina col programma dell'evento e i dettagli per le iscrizioni

Poster dell'evento

Saranno concessi crediti formativi ai periti e agli ingegneri

AEIT-TAA
Arch. Alberto Bridi
Ha presentato l'associazione e questo suo seminario

Università di Trento
Prof. Marco Tubito
Ha salutato ed accolto relatori e partecipanti presso l'Università di Trento


relatori:

AEEGSI - Autorità per l'Energia Elettrica, il Gas e il Sistema Idrico
Ing. Andrea Galliani
Generazione diffusa: il servizio di dispacciamento e la nuova figura dell’aggregatore


Politecnico di Milano
Ing. Maurizio Delfanti - Ing. Pier Franco Lionetto
Il controllore centrale di impianto: lo stato dell'arte nei lavori del CEI CT 316


RSE
Ing. Gianluigi Migliavacca
TSO-DSO interaction to increase flexibility in real time reserve management: the SmartNet project


Terna Rete Italia
Ing. Luca Ortolano
Osservabilità della generazione distribuita


Siemens
Ing. Fabio Zanellini
Il ruolo dell’Aggregatore nel progetto SMARTNET


AEIT-TAA   P.i. Gastone Guizzo
En.Co.   P.i. Stefan Rainer
Caratteristiche e prime esperienze di esercizio di una rete elettrica smart


Gruppo Alperia - Bolzano
Ing. Marco Belloni
Smart City in Val di Vizze (BZ)


Università di Trento
Prof. Maurizio Fauri
Regolazione del servizio di dispacciamento nello sviluppo della smart-grid
Inoltre ha annunciato un corso sul dispacciamento e sull'evoluzione della rete elettrica in Italia

L'iniziativa è stata un successo con circa 160 iscritti, che hanno affollato l'aula universitaria; di seguito alcune fotografie significative:
 
seminarioseminario
seminarioseminario
seminarioseminario